martedì 31 gennaio 2012

splinder chiude...

31 gennaio 2012...splinder chiude
è tutto il giorno che sono collegata
ed è ancora lì...
ironia, nella schermata della home mi dice ancora...
"cosa aspetti? crea il tuo blog!"
ho tolto il blog circa un mese fa
oggi ho finito di togliere foto e immagini...
sono rimasti gli amici...quelli non possono sparire
come splinder e con splinder...
vedo un'amica collegata come me...
li ho ritrovati qui...su iobloggo...su wordpress...
il cambiamento mi ha portato anche nuovi amici
ed è stato bellissimo...
magari in splinder ci si incrociava nei vari blog
ma non ci si avvicinava
forse la paura per tutti di perdere qualcosa ha fatto in modo
che ci sentissimo tutti più uniti
ci siamo aiutati nel trasferire e nel capire questa nuova casa,
ritrovare un nome...lo stesso avatar spesso...
era una gioia
e lo è ancora...ogni volta che incontriamo qualcuno
è stato difficile all'inizio accettare il cambiamento
e oggi non potevo non essere anche in splinder
ma oggi è anche il giorno che si ricomincia davvero
o si continua davvero
nelle nuove case che ognuno di noi ha scelto
per continuare a scrivere, comunicare, proporre,
immaginare...anche aiutare, a volte basta una parola
un saluto...
in queste nuove case abbiamo portato il cuore e
già si sente che è così...





domenica 29 gennaio 2012

premio...


Image and video hosting by TinyPic


Grazie a Fioredicollina per il premio
che ha voluto donarmi

ho letto con attenzione le regole
che riguardano la consegna del premio
per parlarvi di me non saprei proprio da dove cominciare,
ciò che sono o penso potete leggerlo
tra le righe del blog...nei pensieri che condivido con voi
nelle frasi prese in prestito da saggi, scrittori e poeti
e poi dovrei passare il premio a 15 blogger...
le mie amiche e amici di blog lo meritano tutti per me
e così lo passo ad ognuno di voi che leggete e condividete con me
questo mio spazio con i vostri pensieri e i vostri saluti

grazie a tutti per la vostra presenza
e l'amicizia che dimostrate


Image and video hosting by TinyPic


sabato 28 gennaio 2012

Roma...

sto trascorrendo qualche giorno a Roma,
la mia città, la mia casa,
quando sono qui tutto sembra tornare a posto
il cuore...la mente...respirano...
come sempre dedico una giornata
ad una passeggiata lunghissima nel centro...
spazio nella zona tra colosseo, piazza venezia...
via del corso, piazza navona...
immancabile la visita a San Pietro,
c'era ancora il presepe e l'albero di Natale...
camminando tra una via e l'altra sono arrivata
anche al Quirinale...e lì ho iniziato a "sentire"...
durante tutta la mattina ho incrociato persone
belle, eleganti, portamento signorile...
uscivano da palazzi, uffici importanti, banche...
parole di sfuggita che parlavano
di mondi sconosciuti ai più...
e lì ho iniziato a "vedere"...
come possono queste persone,
seppure estremamente oneste e degne del loro ruolo
investirsi dei problemi di persone diverse da loro...
tutto è relativo a ciò che è la nostra esperienza
e la loro come può aiutarli a capire?
ho visto idealmente come una linea di confine
tra un mondo e un'altro
un mondo che conta i centesimi al mercato
e un mondo che decide come passare il fine settimana
o guarda l'ultima moda nei negozi più in vista...
mi sono resa conto di averla oltrepassata dopo
Piazza Venezia...
è qualcosa che mi ha lasciata perplessa...
è come se qualcun'altro si fosse impossessato
di una parte della mia città...



Image and video hosting by TinyPic

venerdì 27 gennaio 2012

giornata della memoria...

"Ma la memoria di quel che accadde dovrebbe essere viva ogni giorno
perché quel "MAI PIU' ", allora pronunciato,
sia impegno attivo e collettivo e non parole ormai ammantate di retorica...
La "banalità del male", come la definì Anna Harendt,
è sempre in agguato, allora come oggi...
perché il male ha sempre il volto umano
e banalmente normale e sempre si ammanta,
allora come oggi, di giustificazioni...
E allora quel "Mai Più" deve essere vivo sempre
e sempre vigile perché davvero MAI PIU'
e a nessuno tocchi il ruolo di vittima sacrificale
della banalità del male"


(Facebook - Riflessi d'acqua)

27 gennaio...giornata della memoria




martedì 24 gennaio 2012

martedì 17 gennaio 2012

per me...


Per me esiste solo il cammino
lungo sentieri che hanno un cuore,
lungo qualsiasi sentiero
che abbia un cuore.
Lungo questo io cammino
e la sola prova che conta
è attraversarlo in tutta la sua lunghezza.
E qui io cammino guardando,
guardando senza fiato.

Don Juan


venerdì 13 gennaio 2012

la fine è il mio inizio...

E ricordati, io ci sarò.
Ci sarò su nell’aria.
Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare,
mettiti da una parte,
chiudi gli occhi e cercami.
Ci si parla.
Ma non nel linguaggio delle parole.
Nel silenzio.


(Tiziano Terzani da "La fine è il mio inizio")


Image and video hosting by TinyPic



domenica 8 gennaio 2012

fine delle feste natalizie...

fine delle feste natalizie...
oggi giornata dedicata a smontare albero, presepe, addobbi...
si mette via e nel frattempo già si pensa al prossimo natale...
farò così...cambierò questo o quello...
si chiude un qualcosa
ma quest'anno voglio pensare a come "usare" il senso del Natale...
non può essere tutto chiuso in una scatola...
non posso chiudere tutto nel cuore per tirarlo fuori il prossimo anno...
da oggi uso il senso del Natale...
per vivere ogni giorno...
per cambiare qualcosa prima che arrivi il prossimo natale...
così quando andrò a riaprire le scatole non troverò solo oggetti
ma anche sorrisi, gesti, condivisioni, abbracci, parole, emozioni,
gioie, dolori, risate, lacrime, responsabilità...
che hanno riempito il cuore di vita...

venerdì 6 gennaio 2012

Buona Epifania...I Re Magi...

I Re Magi...
questi personaggi così misteriosi
e nello stesso tempo reali e importanti...
nel loro significato, nel loro viaggio...
il loro "essere" mondo che va verso Dio...
il simbolo della vita dell'uomo e della sua ricerca...
nella loro offerta i simboli della vita...
la regalità dell'uomo...
la religiosità dell'uomo...
la sofferenza dell'uomo...
sono questi i doni che portiamo a Dio
ogni volta che ci avviciniamo a Lui...

Signore fammi essere un pò come i Re Magi...
dammi la forza, la volontà, l'impegno,
il coraggio di camminare sempre verso di Te...
dammi la forza di superare gli ostacoli lungo il cammino…
la forza di continuare, di saper vedere sempre una speranza accesa…
la forza di lasciare le mie sicurezze, le mie abitudini,
la forza di aprire gli occhi per poter vedere la strada da percorrere…
dammi la volontà di “vivere”…
volontà di amare, ridere, piangere, parlare,
tacere, gioire, soffrire, aiutare e farmi aiutare…
volontà di “vivere” ogni cosa…
dammi l’impegno, la perseveranza, la fede…
una fede che sappia camminare anche nel buio più fitto…
dammi il coraggio di andare sempre avanti, verso la luce…
il coraggio di camminare sempre verso di Te…



Buona Epifania a tutti
 
(musica "What Child is this" Andrea Bocelli)



domenica 1 gennaio 2012

resta come sei...

"Resta come sei!
Non lasciare che la vita con le sue amarezze
e la gente con le sue cattiverie, macchino la tua anima.
Io la vedo: pura, semplice, positiva, leggera.
Ne sei un degno portatore,
e il tuo scopo è preservarne l'integrità,
nel corso di questo amabile, folle, incredibile,
meraviglioso viaggio chiamato Vita.
Di momento in momento,
di stagione in stagione,
di anno in anno,
accumulerai emozione,
esperienza, consapevolezza.
Crescerai, comprenderai, sognerai.
Tu resta come sei, preserva la tua anima
dal buio dell'ignoranza, dalla bassezza dell'invidia,
dall'oscurità dell'avarizia.
Leggi, scrivi, dona, sorridi, ama.

VIVI!"

(Anton Vanlight)




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...