domenica 9 ottobre 2011

contraddizioni...


è ormai da un paio di anni che vivo in contraddizione...
l'amicizia...forse il sentimento più cercato, desiderato...
trovare quelle persone che ci completano in qualche modo...ci fanno sentire compresi...
probabilmente ho un concetto di amicizia molto egoistico...
l'amicizia si vive quotidianamente...si condividono i pensieri anche più strani...
non potrei passare un giorno senza sapere come sta un mio amico...
riuscire ad arrivare a lui in qualche modo...
probabilmente la tecnologia e il virtuale hanno cambiato il modo di vivere l'amicizia...
hanno dato sfumature più ampie...
la mancanza di contatto fisico, di sguardi, di voci ha fatto in modo di sentirsi in grado
di dire cose che mai forse riusciremmo a dire...
o fare "gesti" che realmente forse non riusciremmo a compiere...
diventa più facile "offendere"...diventa più facile "chiudere"...
rimane il vuoto e l'impossibilità a volte di capire...
perchè si rimane soli con i nostri pensieri, le congetture, le opinioni...
oppure si vive l'amicizia in modo più semplice forse...
so che ci sei...sei lì dietro lo schermo...
non c'è bisogno di dire nulla...non c'è bisogno di fare passi...
tutto scontato...un'amico c'è sempre...ma è davvero così?
ogni rapporto per crescere e rafforzarsi va condiviso...
si deve vivere in qualche modo...
anche solo con le parole...altrimenti è destinato a morire...
ed ecco la contraddizione...
accetto di vivere un'amicizia così...senza aspettarmi troppo...senza pretendere...
ma io non sono così...è volere bene? è accettare l'altro? è amicizia?...
quando avrò imparato ad accettare tutto questo e a viverlo serenamente sarò migliore?
sarò più giusta con me stessa e con gli altri?
o avremo solo imparato a stare da soli o a sviluppare quella sorta di individualismo
che contraddistingue ormai tutto?




Image and video hosting by TinyPic



43 commenti:

  1. nella contraddizioni c'è la verità...

    Buon inizio di settimana!un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Io credo che certe cose, come l'amicizia e l'amore, abbiano bisogno di cure particolari. Il calore della loro presenza nel cuore, l'attenzione e la delicatezza di una presenza costante e sincera...
    E' così bello esserci davvero  e fare la differenza!

    Io in questo credo di somigliarti molto..

    Un bacione
    Buona serata
    maria

    RispondiElimina
  3.  Buon giorno Lella                                                     

    Guarda le piccole cos
     perché un giorno ti volteraie
      capirai che erano grandi.
     

    RispondiElimina
  4. Penso ci siano diversi tipi di amicizia...ci sono quelle semplici e quelle "speciali"!!
    L'importante è essere sinceri sempre!...
    Un caro abbraccio.
    Graziella

    RispondiElimina
  5. Io credo nell'amicizia e ho bisogno di condividere con un amico dei momenti, delle esperienze  vissuti veramente insieme.
    Tuttavia in questo anno e mezzo su Splinder ho conosciuto delle persone che sento ugualmente come amche perchè condividiamo gli stessi interessi o abbiamo lo stesso modo di pensare.
    E' un altro modo di essere amici (alcuni di questi amici virtuali li ho poi conosciuti anche di persona ed è una esperienza molto bella).
    Certo, a volte è un pò triste ricorrere a un computer per poter comunicare con qualcuno, è un segno dei nostri tempi. CIAO

    RispondiElimina
  6. L'amicizia vera é un tesoro inestimabile e rarissimo...forse nel web c'é la possibiltà (un pò come nella realtà), che a volte dopo del tempo, dei semplici contatti di conoscenza si trasformino in sincera amicizia. E' sempre bello leggere le tue riflessioni. Felice settimana anche a te

    RispondiElimina
  7. Cara Lella
    Quel che ti poni è un grande punto interrogativo che ognuno sente e che ognuno cerca di dare voce.
    Ci sono condizioni e periodi della nostra vita, nei quali si forma un vuoto intorno.
    Le amiche sono tutte impegnate...
    hanno i loro problemi...
    non riusciamo a confidarci...
    abbiamo paura di essere giudicate...
    L'amicizia vera dovrebbe superare tutto questo. Ma bisogna trovarla e riconoscerla prima di aprire il nostro cuore.
    Anche in questo mondo virtuale possiamo trovare delle affinità, allo stesso modo accadono incomprensioni.
    Ma in fondo, la solitudine reale può essere più dolorosa di quella virtuale.
    Qui troverai sempre qualcuno/a che ti comunicherà una parola buona...
    e tu per un pò...starai bene senza porti domande.

    Buona serata mia cara
    ti mando anche un piccolo pensiero della buonanotte

    RispondiElimina
  8. mi sa che ti sei posta un bel dilemma....

    ritorno a leggere con calma......non è l'ora giusta  adesso 

    intanto ti lascio la


    e ti auguro anche una serena settimana.

    ciaooooooo  :-))
    Magda

    RispondiElimina
  9.  Ciao cara, secondo me, è necessario fare un distinguo fra amicizia virtuale e reale. Per me sono due rapporti diversi. Quella reale dove ti vedi, ti tocchi, ha un chè di condizionamento...famiglia, lavoro ambiente in cui vivi, non c'è una libertà assoluta di sentimenti.
    Quella virtuale dove non ti vedi, non ti conosci è più libera, più aperta, disponibile perchè sei tu e l'altro/a ed in mezzo questo schermo. Però questa è più facile preda di falsità...
    L'unica cosa che le accomuna è, sempre a mio parere, un dare ed avere...
    Bacio
    P.S  Tu sei mia amica????

    RispondiElimina
  10. un caro abbraccio Lella e buon proseguimento di settimana!

    RispondiElimina
  11. Penso che un'amicizia vera deve condividere un cammino comune che da crescere e cambiare, questo accomuna sia l'amicizia reale che virtuale. Se non c'è un cammino che richiama la verità , un bene vero che riguardi il proprio e l'altro destino, rimane vuoto, magari pieno di belle parole ma vuoto.
    È vero che l'amicizia èun udienza perché tu segui un altro che ti da camminare e ti da vedere la realtà con una lente di ingrandimento. È faticosa a volte l'amicizia e ti dice pure cose scomode, ma poi ti libera e tifarespirare. E questo accade sia realmente che virtualmente.
    Buonanotte Lella

    RispondiElimina
  12. Scusa Lella, ci sono parole sbagliate come ubbidienza, fa

    RispondiElimina
  13. BUONANOTTE

    «L'anima libera è rara,


    ma quando la vedi la riconosci,

    soprattutto perché provi un senso di benessere

    quando gli sei vicino.»

    (Charles Bukowski )



     

    RispondiElimina
  14. Una bella riflessione ! E un bel dilemma !

    Mi è venuta in mente questa citazione :


    «I veri amici sono quelli che si rispettano
    anche sulle cose per cui non sono d'accordo.» (S. Bambarén)

    Penso purtroppo che non sia  facile.........

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Io credo molto nell'amicizia e nella mia vita ha un posto di pimaria importanza.
    L'amicizia virtuale, per me, non si differenzia molto da quella reale, anzi io trovo che è più facile aprirsi alle confidenze, e proprio perchè si è protetti da uno schermo, il rapporto diventa emozionante e molto coinvolgente per lo spirito.

    Tutto dipende dall'incontro: è importante rapportarsi a persone che abbiano i tuoi stessi intenti

    Un abbraccio, Lella e buona serata.

    RispondiElimina
  16. Ciao1
    Sento che mi capisci profondamente e che i nostri pensieri si somigliano ed è qualcosa di straordinario....ci vai dentro le mie parole ed è una sensazione stupenda...grazie!

    Ti abbraccio forte forte
    maria

    RispondiElimina
  17. L'amicizia e' accettarsi cosi' come si e' e dare, non solo chiedere..

    RispondiElimina
  18. Non è mai facile stabilire delle considerazioni sull'amicizia. Rimane comunque un percorso personale.
    Un sorriso per la serata.
    ^____^

    RispondiElimina
  19. Una bella riflessione che spesso me là sono chiesta anche io,
    è mi sono risposta che , sè sento il bisogno di passare è leggere cosa scrivono,ed emozionarmi  per un commento di un amico_a
    virtuale, vuol dire che mi trasmette affetto... Si cè differenza fra amicizia reale e virtuale ma una non esclude l'altra...
    Per te carissima

    RispondiElimina
  20. ciaooo e che la giornata sia splendida!! 

    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  21. Lella cara, belle e codivisibili quasi totalmente, le tue riflessioni.
    Forse io mi affeziono molto alle persone  e sarà per questo motivo che quando succede che non trovo più risposta da una amica   virtuale o reale, soffro tanto. Nel virtuale io sono sincera come nel reale. Mi capita di
     esprimere con più facilità i miei sentimenti, con gli amici blogger. Io all'amicizia do la stessa importanza che do all'amore,  logicamente con manifestazioni differenti. Credo che con maggior  fiducia e sincerità, anche con questa tecnologia, possano nascere delle belle e durevoli  amicizie. 
    Io sono felice quando vieni a trovarmi e mi dispiace quando mi capita di dovermi assentare, come è successo in questi giorni, per impegni di famiglia. Ti auguro un buon pomeriggio ed una piacevole serata.  Bruna.  ciaoooooooooooooo

    RispondiElimina
  22.  Leggendoti mi viene pensato : ma non è che tu confondi l’amicizia con l’amore?..... quello che tu hai provato o provi per qualche amico/a…sembra ti abbia provocato dolore e questo  sentimento è solo dell’amore….. l’amicizia…quella vera…è altro…almeno per me…. È ascolto…pazienza… condivisione…. accettare i difetti dell’altro…. non tentare di essere quello che non si è…. è rimanere nello stesso sentimento anche se l’altro/a  si allontana….. è essere pronto all’abbraccio….. è piangere con le sue lacrime e ridere con il suo cuore…. è riuscire a dare consigli solo se richiesti….. è camminare nella stessa strada verso il medesimo traguardo…. Nella Rete si formano amicizie che spesso sfociano in altro……. Si allontanano…svaniscono…oppure si rafforzano…magari entrando nella realtà….. Qualche volta il sesso ne fa da padrone…ma allora dura poco il tutto….. Ma quello che tu hai provato e provi forse è stato un sentimento di amicizia unilaterale….C’è sta guardare bene….spesso si crede di vedere cose che non esistono…. Mamma mia quanto ho scritto !!! Beh…buona serata…..il tuo post mi ha fatto pensare….. grazieeee…Ciaoooo…. Un abbraccio…

    RispondiElimina
  23. Un ricordo di Sicilia..
           
          
     

    RispondiElimina
  24. Ciao carissima Lella, io stasera ho sonno...

    RispondiElimina
  25. Io con amici/che condivido parte della mia vita........Con la mia compagna divido la vita!!!!

    RispondiElimina
  26. Grazie a tutti...



    Buona serata...

    lella

    RispondiElimina
  27. la tua mano sulle mani altrui...necesse est!
    ...un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. Grazie della visita e del complimento. Auguri per una dolce notte, cara Lella.  Bruna... ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
  29. Scintillante wek end carissina

    RispondiElimina
  30. Ora faccio il weekend in campagna.. non e' quella che si dice una villa ma c'e' parecchia tranquillita'..

                    

    RispondiElimina
  31. Ciao e passa una buona domenica !

    RispondiElimina
  32. @Nonsapiens...la tranquillità è importante...e per esserlo bastano poche cose...

    ciao a tutti e...

    RispondiElimina
  33. ... "dire cose che mai forse riusciremmo a dire" ...
    Vero! Probabilmente, avendola davanti, alla persona che riteniamo essere una grande Amica mai riusciremmo a dire "Ti Amo"! Eppure l'Amicizia è proprio questo, puro Amore disinteressato che scaturisce senza vincoli dal nostro cuore. Riguardo alla durata del rapporto d'Amicizia ... Ti consiglio la lettura di un documento, secondo me Stupendo, contenuto all'interno di questo sito:
    http://www.carlaparola.org/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...