domenica 10 novembre 2013

volevo essere una farfalla...


Imparare a vivere significa accettare l'attesa, la sospensione, l'incertezza.
Integrare lentamente l'idea che, nonostante tutto,
il vuoto che ci portiamo dentro non potrà mai essere del tutto colmato.
Che ci sarà sempre qualcosa che ci manca.
E che è proprio quest'assenza che caratterizza il nostro rapporto
con il tempo, con lo spazio, con l'amore...

(Michela Marzano - Volevo essere una farfalla)

 

2 commenti:

  1. Cara Lella, come diceva Gómez Dávila: "La serenità è il frutto della rassegnazione all'incertezza."!

    RispondiElimina
  2. Molto bello, ma nel mio mestiere le farfalle, pur belle, sono anche pericolose, per sé e per gli altri. Scusa ma devo dirlo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...