sabato 14 giugno 2014

hai mai pensato...


“Hai mai pensato di andare via e non tornare mai più?
Scappare e far perdere ogni tua traccia,
per andare in un posto lontano e ricominciare a vivere,
vivere una vita nuova, solo tua, vivere davvero.
Ci hai mai pensato?
 
( L. Pirandello)
 
 


16 commenti:

  1. Molto spesso, troppo spesso per realizzarlo!
    :::)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Nella...forse si vive troppo con il pensiero di fuggire...

      Elimina
  2. Tantissime volte, quando i figli non ascoltavano e facevano ciò che volevano, quando la famiglia sembrava irriconoscente, nonostante gli sforzi compiuti nella gestione, allora scattava in me la molla dell'abbandono proprio per dar loro una lezione. Ora invece che il tutto è maturato, questi pensieri si sono ammorbiditi e sono felice di essere rimasta. Credo che tutti pensiamo di andar via, di uscire di scena per cambiare aria che troveremmo tale e quale da un'altra parte.
    Buon fine settimana, cara Lella.
    un bacione
    annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, credo proprio che per ognuno di noi ci sia stato un momento in cui il pensiero...voglio andare via, sparire...abbia attraversato la mente, ma non ha raggiunto il cuore e siamo rimaste lì...un abbraccio

      Elimina
    2. Lella, avrei voluto che ci avesse pensato il folle omicida, perché non è sparito, non ci sarebbero state vittime innocenti.
      un abbraccio, carissima
      annamaria

      Elimina
  3. Credo che prima o poi tutti ci abbiamo pensato...ma poi credo che sia a casa, nella nostra vita, l'unico posto in cui vogliamo davvero essere.
    Ciao, buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dove ci si sente a casa...se abbiamo la fortuna di avere quel posto fantastico e naturale dove quando ci siamo sentiamo di essere nel posto giusto...grazie Antonella...un abbraccio

      Elimina
  4. Sì...e chi non l'ha fatto?! Ma gli affetti (quelli veri, quando ci sono) sono una dolce catena che ci tiene ancorati al nostro posto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero...e da lì non riusciamo a venire via...grazie
      un abbraccio

      Elimina
  5. Anch'io nel periodo che i figli stavano crescendo, spesso mi veniva la voglia di scappare. Desideravo andare alla stazione e prendere il primo treno che partiva per una località ignota; però con l'intenzione poi di tornare. Non l'ho mai fatto! ma la voglia di scappare e abbandonare tutti, questo veramente non l'ho mai desiderato. Ciaoooo cara Lella, amica bella. Mi piace il tuo post. Bruna

    RispondiElimina
  6. ciaooo carissima Lella. Non vedo il commento che ho pubblicato ieri su questo post. Ti mando un abbraccio e ti aspetto Bruna. ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bruna :)
      I commenti hanno la moderazione e purtroppo non sempre riesco a passare subito nel blog e pubblicare...ho un periodo un po' troppo pieno!!! ma passerà e spero di poter tornare a ritmi più normali...
      il pensiero di partire mi prende spesso, mi sento sempre più stanca e mi sembra di non farcela davvero...poi mi dico, passerà...è solo un momento...e ricomincio...grazie di esserci...un abbraccio

      Elimina
  7. ...sì, l'ho fatto!
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  8. Penso una volta nella vita capiti a tutti di pensarlo,ma poi quando il momento passa ci si scorda di aver pensato di voler fare una cosa simile.
    Questo è successo a me e sono contenta di non averlo fatto .
    Ciao e un abbraccio
    Magda

    RispondiElimina
  9. Carissima Lella
    Da quanto tempo non ci scriviamo! Sono tornata nel tuo blog, nel tuo spazio-pensiero, nelle tue riflessioni che sono di tutti. Sapessi quante volte ho avuto questa tentazione...anzi. Ai tempi di Splinder avevo pubblicato un miniracconto di una mia fuga quando ero ancora ragazza, finita poi con il rientro in quella casa dove continuavo a sentirmi male.
    Ti abbraccio, mia cara e vienimi a trovare...se ti va.

    RispondiElimina
  10. Sì Lella anch'io ci ho pensato ma poi penso a quello che lascerei qui ed è troppo bello per lasciarlo.
    A presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...