sabato 5 marzo 2011

Quando incontriamo le persone...
vediamo noi stessi, vogliamo trovare solo noi stessi, o cerchiamo di guardare oltre?

Per la prima volta ho incontrato qualcuno che cerca le persone e vede oltre.
Può sembrare banale, eppure credo che sia profondo.
Non vediamo mai al di là delle nostre certezze e, cosa ancora più grave,
abbiamo rinunciato all'incontro, non facciamo che incontrare noi stessi
in questi specchi perenni senza nemmeno riconoscerci.
Se ci accorgessimo, se prendessimo coscienza del fatto
che nell'altro guardiamo solo noi stessi, che stiamo soli nel deserto,
potremmo impazzire. (...)
Io invece supplico il destino di darmi la possibilità di vedere al di là di me stessa
e di incontrare qualcuno.

(M.Barbery – L’eleganza del riccio)

 


6 commenti:

  1. ...non lo so se sia vero....guardando gli altri non credo che noi guardiamo noi stessi o cerchiamo di trovare in loro noi stessi.......Forse in automatico ci esce di paragonare le loro idee...i loro gesti...sentimenti....a tutto quello che noi siamo.....ma poi alla fine accettiamo loro per quello che sono....,senza forzature......almeno per me è così......Felice pomeriggio lella..... Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Bellissimo ... Il miracolo per l' uomo è incontrare qualcuno che lo faccia andare oltre se stesso e quindi incontrare un Oltre ..

    RispondiElimina


  3. Grande Renèe....
    Felice inizio di settimana

    Osservate più spesso le stelle.
    Quando avrete un peso nell'animo, guardate le stelle o l'azzurro del cielo.
    Quando vi sentirete tristi, quando vi offenderanno...intrattenetevi col cielo.
    Allora la vostra anima troverà la quiete.
     
    (Pavel A. Florenskij)

    RispondiElimina
  4. @kic...forse non guardiamo noi stessi, ma a volte negli altri ritroviamo qualcosa di noi...un nostro lato che forse non ci piace...e non è facile il confronto...difficilmente si accetta nell'altro quel lato che ci nascondiamo...e allora lo giudichiamo...e non credo che tutti accettino gli altri per ciò che sono, anzi a volte dagli altri si pretende che siano ciò che non riusciamo ad essere noi...grazie...felice pomeriggio...un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna Maria...bellissimo sì, se solo si riuscisse veramente a guardare l'altro non solo come una parte di noi ma anche come un nostro completamento...buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Ciao Katia...grazie...
    è vero...guardare il cielo aiuta a sentirsi più leggeri e liberi...
    felice pomeriggio...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...